Sostenibilità

Sostenibilità

Tra le tante sfide con cui Italo si confronta ogni giorno la più importante ed impegnativa è senz’altro quella della Sostenibilità intesa nel suo significato più globale tenendo conto, oltre che della dimensione ambientale, di quella economica e sociale.

I tre aspetti vengono infatti considerati in un rapporto sinergico e sistemico e sono combinati tra loro in diversa misura per giungere ad una definizione di progresso e di benessere che superi le tradizionali misure di ricchezza e crescita economica.

Italo ha quindi deciso di adottare i principi della sostenibilità orientando le proprie azioni non più esclusivamente alla creazione di profitto, ma considerando anche l’ambiente e il benessere delle altre persone poiché consapevole che solo agendo in questo modo si può fermare il processo di sfruttamento incondizionato del pianeta e si possono migliorare le condizioni di vita degli individui più indigenti.

Per questo Italo si impegna quotidianamente nel far sì che il sistema economico complessivo raggiunga uno sviluppo sostenibile adeguando le proprie attività e analizzando le performance raggiunte in considerazione dei molteplici aspetti collegati alle tre dimensioni.

Nascono così Italo Green, Italo per il Sociale e Italo Cultura, le tre realtà di Italo che implicano un benessere (ambientale, sociale, economico) costante e crescente con la prospettiva di lasciare alle generazioni future una qualità della vita superiore a quella attuale.

Consapevole del fatto che le risorse presenti in natura non sono illimitate Italo non solo si impegna a gestirle in modo quanto mai razionale, affinché le future generazioni possano godere degli stessi privilegi attuali, ma è anche alla ricerca costante di fonti rinnovabili, soluzioni alternative per la riduzione dei consumi e proposte di formazione per tutto il personale.

In tale ottica, dunque , la sostenibilità ambientale (Italo Green) è da intendersi non come uno stato o una visione immutabile, ma piuttosto come un processo continuo e in costante evoluzione .

Alla base della pratica quotidiana di Italo c’è poi la volontà di lavorare per offrire i massimi benefici riducendo al minimo gli impatti negativi per tutti gli stakeholders.

Questo impegno si traduce in attività concrete (Italo e le Persone) per la creazione di valore economico duraturo, per la tutela della salute e della sicurezza, per la salvaguardia e la promozione dei diritti umani e dell’educazione alle tematiche di una crescita sostenibile e duratura.

Rispettare la dignità della persona contro possibili discriminazioni sul luogo di lavoro, promuovere il controllo etico della filiera coinvolgendo i fornitori nel raggiungimento dei suoi obiettivi, garantire la sicurezza monitorando gli ambienti di lavoro, educare alla sostenibilità informando e sensibilizzando le persone sui grandi temi dello sviluppo sostenibile sono le basi su cui Italo fonda da sempre la propria attività.

Infine riconoscendo alla Cultura la capacità non solo di creare economia e coesione sociale, ma anche di offrire un senso di benessere, Italo si impegna a sostenere attivamente tutte le iniziative volte alla conservazione e valorizzazione del patrimonio artistico ( Italo per la Cultura) e paesaggistico del territorio italiano sul quale insiste l’azienda .

La sostenibilità culturale è infatti considerata anche come presupposto per creare “piattaforme di competitività” come suggerisce l’adattamento europeo al concetto di “open innovation” e come indica il programma 2020 dell’Unione europea che legge la dimensione della creatività come strumento di sviluppo.

Stai utilizzando un browser non supportato.

Scaricane uno più moderno per visualizzare questo sito.